Vincenzo

 

Il nome ci accompagna sin dalla nascita, ci caratterizza, identifica e distingue

                                                   Scopri alcune curiosità sui nomi

A   B   C   D     F   G   I   J   K   L   M   N   O   P   R   S   T   U   V  W   Z

 

v verde

V    ivace

I     ntelligente , ma

N   on

C    erca    di    imparare    dalle

E    sperienze

N   egative.

Z   elante

O   ltremodo

 

Significato : destinato a vincere
Onomastico : viene festeggiato tradizionalmente: il 22 gennaio in ricordo di San Vincenzo di Saragozza; il 5 aprile in ricordo di San Vincenzo Ferreri; il 27  settembre in ricordo di San Vincenzo de’ Paoli.
Origine  : latina

Santi e Beati: San Vincenzo di Saragozza, martire, patrono di Vicenza e di Arigliano del Capo (LE), dei vinai, commemorato dal Martirologio romano il 22 gennaio.

San Vincenzo Ferrer forma italianizzata di Vincente Ferrer (1350–1419), sacerdote, commemorato il 5 aprile
San Vincenzo de’ Paoli, sacerdote e fondatore, ricordato il 27 settembre.
Beato Vincenzo de L’Aquila, religioso francescano, festeggiato il 7 agosto.

Personaggi:

Vincenzo Abbati (1803 – 1866), pittore italiano.
Vincenzo Alfieri attore italiano.
Vincenzo Bellini, compositore.
Vincenzo Boniforti, pittore.
Vincenzo Maddaloni, giornalista.
Vincenzo Monti, scrittore e poeta.
Vincenzo Gatto, politico.
Vincenzo Lavarra, politico.
Vincenzo Iacopino, calciatore.
Vincenzo Mollica, giornalista.
Vincent Van Gogh, pittore

Il nome nelle arti:

Mio cugino Vincenzo è un film statunitense del 1992, diretto da Jonathan Lynn e interpretato da Joe Pesci e Marisa Tomei.
Vincenzo è il nome di un personaggio de La bisbetica domata di William Shakespeare, precisamente un vecchio gentiluomo pisano, padre di Lucezio.
De Pretore Vincenzo è una commedia di Eduardo de Filippo.
Milano e Vincenzo è un brano musicale di Alberto Fortis, tormentone del 1979, con il ritornello Vincenzo io ti ammazzerò.

ABBINATI

Piatto  : Pasta  con  zucchine  e  acciughe 

Colore: rosso

Numeri: 7 – 90

Fin da bambino Vincenzo è ipersensibile, questa sua caratteristica gli impedisce di superare indenne le piccole difficoltà della vita. Essendo estraneo alle manovre, ai compromessi, ai calcoli, agisce d’impulso seguendo il proprio istinto, il proprio intuito e sovente batte la testa. Tuttavia non si scoraggia mai,
ma…non impara neanche dalle esperienze negative !



Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *