Verdura

 

Verdura è un termine gastronomico-nutrizionale utilizzato per indicare alcune diverse parti di una pianta utilizzate nell’alimentazione umana, generalmente ortaggi.

Non avendo il termine una definizione strettamente scientifico-botanica, la sua accezione è variata nel corso dei secoli, al variare dell’alimentazione dei popoli. [senza fonte] Tra questi, per esempio, le foglie di spinacio, i frutti del peperone, le radici di carota, i germogli del cappero e i giovani fusti della pianta dell’asparago.

Sono usualmente esclusi dal termine i cereali, molti frutti e molte spezie.

La verdura trova applicazione in un’ampia quantità di varianti gastronomiche, sia come piatto a sé stante, sia come accompagnamento per piatti di carne, pesce o formaggi, sia come ingrediente per ripieni e infine, sebbene più raramente, come ingrediente per dolci. Esempi in tal senso sono la confettura di pomodori e quella di rabarbaro.

fonte wikipedia

Ti potrebbe interessare anche

Click Here




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *