Solennità di Cristo Re

 

Cristo Re

Cristo Re è uno degli appellativi di Gesù Cristo basato su diversi passaggi biblici, in uso in tutte le confessioni cristiane. I cattolici, gli anglicani, i presbiteriani e alcuni luterani e metodisti celebrano una festività in suo onore, la Solennità di Cristo Re.

.
L’appellativo di “Cristo Re” ha origine da alcuni passi biblici, a volte anche in altre forme diverse come: “Cristo, re di Israele”, “Re dei re”, “Re della Terra”, “Re delle nazioni” ecc.

Nel Nuovo Testamento Gesù viene detto Re (βασιλεύς, basilèus), Re dei Giudei (βασιλεύς τῶν Ἰουδαίων, basilèus ton Iudàion), Re d’Israele (βασιλεύς Ἰσραήλ, basilèus Israèl), Re dei re (βασιλεύς βασιλέων, basilèus basilèon) per un totale di 35 volte, soprattutto nei racconti della passione[1] e Figlio di Davide (υἱός Δαυὶδ, uiòs Dauìd) altre 12 volte.[2]

L’attributo della regalità era correlato al Messia atteso dagli Ebrei, che era considerato discendente ed erede del re Davide. Gesù, pur identificandosi come Messia, non si è però attribuito le prerogative politiche che questo comportava (vedi Gv 6,15; 18,36).

Fonte: Wikipedia

Cristo Re

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche:

Altre feste dell’anno >>
Lavoro on line >>
Video Feste e Tempi Forti>>
Vivi con noi l’anno liturgico >>

 

 

 

 



Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *