Santi Ermagora e Fortunato

 

 

 

Santi Ermagora vescovo e Fortunato diacono 

 

Ermagora (… – Aquileia, 70) e Fortunato (… – Aquileia, 70) furono due protomartiri di Aquileia. Entrambi sono considerati santi da tutte le Chiese cristiane che ammettono il culto dei santi, particolarmente nelle zone dell’antico patriarcato di Aquileia.

Ermagora sarebbe stato scelto nel 50 come primo vescovo della comunità di Aquileia da san Marco, venendo quindi consacrato a Roma da san Pietro. Secondo una tradizione dell’VIII-IX secolo si sarebbe trattato di un gentile convertito da Marco.
Fortunato sarebbe stato il diacono di Ermagora e i due subirono assieme il martirio ad Aquileia nell’anno 70 inflitto loro, secondo la leggenda, da un certo Sebasto.

Il loro culto è antichissimo (sono citati nel Martirologio geronimiano, testo del V secolo), soprattutto ad Aquileia, ed è stato consolidato dal patriarca Poppone che nel 1031 dedica ai due santi la Basilica Patriarcale di Aquileia (dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità) dopo la dedicazione mariana.

I corpi e le reliquie dei due santi, prima conservati nella basilica di Aquileia, vennero trasferiti nel VI secolo a Grado nella Basilica di Sant’Eufemia, venendo restituite alla comunità aquileiese solo alla fine del XV secolo. Alcune di queste reliquie vennero poi traslate a Gorizia nel 1751 con la soppressione del patriarcato di Aquileia. Una chiesa dedicata ai due santi si trova a Trieste, a Roiano, in Piazza tra i Rivi.

La Mohorjeva družba, o Società di Ermagora, la più antica casa editrice slovena (con tripla sede a Klagenfurt, Celje e Gorizia), fondata nel 1851 dal vescovo Anton Martin Slomšek e filologo Anton Janežič, è stata chiamata in riferimento a San Ermagora.

Sono i Santi Protettori del Friuli-Venezia Giulia (con atto ufficiale del 2001), dell’arcidiocesi di Gorizia, dell’arcidiocesi di Udine, nonché protettori delle città.

fonte : Wikipedia

1

Ti potrebbe interessare anche

Curiosità sul nome :   Fortunato >>




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *