Sant ‘ Antonio Abate (proverbio)

 

 

Sant’Antonio Abate (proverbio)

Sant’Antonio Abate è il Santo patrono di Novoli e si festeggia il 17 gennaio quindi in pieno inverno, da qui il riferimento alla pioggia e la neve .
(Novoli)

La più grande focara si costruisce a Novoli, in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo patrono Sant’Antonio Abate. Il 16 gennaio la focara viene accesa da un magnifico spettacolo di fuochi d’artificio che illuminano a giorno il cielo novolese. L’evento conosciuto in tutta la Puglia attrae migliaia di spettatori da tutto il sud d’Italia ed è stato oggetto anche di un documentario della National Geographic. Di anno in anno i costruttori della “focara” si impegnano a variarne la forma, dotandola a volte di un varco centrale, “la galleria”, che poi è attraversata dal Santo in processione.La focara è formata da almeno 90000 fascine, e il lavoro inizia già a metà dicembre. Oltre a quella di Novoli centinaia di falò vengono costruiti in tutto il Salento, specialmente d’inverno, per riscaldare le fredde notti dei pellegrini nel giorno della festa del paese .

fonte : Wikipedia

 

 

 

    Sant’Antoniu cu la barba bianca,ci nu chioe la nie nu manca
Sant’Antonio con la barba bianca, se non piove la neve non manca

 

 

Sant antonio abate

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche 

Curiosità sul nome :    Antonio >>

 

 




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *