Rosa gialla

 

 

Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di  catturare: tre  concetti che riassumono l’arte   della  fotografia

Helmut Newton

Rosa gialla
Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare: tre concetti che riassumono l’arte della fotografia Helmut Newton

Foto di Rosalinda

 

La rosa (Rosa L., 1753), della famiglia delle Rosacee, è un genere che comprende circa 150 specie, suddivise in numerose varietà con infiniti ibridi e cultivar, originarie dell’Europa e dell’Asia, di altezza variabile da 20 cm a diversi metri, comprende specie cespugliose, sarmentose, rampicanti, striscianti, arbusti e alberelli a fiore grande o piccolo, a mazzetti, pannocchie o solitari, semplici o doppi, frutti ad achenio contenuti in un falso frutto (cinorrodo); le specie spontanee in Italia sono oltre 30, di cui ricordiamo la R. canina (la più comune), la R. gallica (poco comune nelle brughiere e luoghi sassosi), la R. glauca (frequente sulle Alpi), la R. pendulina (comune sulle Alpi e l’Appennino settentrionale) e la R. sempervirens. (Fonte: Wikipedia)

Linguaggio dei fiori 

Nel linguaggio dei fiori, le rose hanno da sempre un grande significato. Chi non è stato felice almeno una volta nella vita per aver ricevuto una rosa rossa, segno d’amore e passione? Una rosa bianca indica purezza e una rosa gialla? La rosa gialla simboleggia la gelosia.

Citazioni sulle rose 

La letteratura è ricca di citazioni sulle rose…eccone qualcuna trovata sul web:
1. Possiamo lamentarci perché i roseti hanno le spine o rallegrarci perché i cespugli spinosi hanno le rose. Dipende dai punti di vista.
(Abraham Lincoln)

2. L’ottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa.
(Kahlil Gibran)

3. Quando siete in preda al pessimismo, guardate una rosa.
(Albert Samain)

4. Una rosa non ha bisogno di predicare. Si limita a diffondere il proprio profumo.
(Mahatma Gandhi)

 

Altre foto >>



Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *