Ravioli con ricotta e spinaci

Ingredienti                                                   Ravioli

Per la pasta sfoglia (per 4 persone) 

250 gr di farina “00”

2 uova + 1 tuorlo

Sale qb.

 

Per il ripieno

250 gr di spinaci freschi o congelati

125 gr di ricotta

50 gr di parmiggiano o grana

Noce moscata, sale e pepe qb. 

Procedimento

2

Prima di tutto, prepariamo il ripieno iniziando a sbollentare gli spinaci in abbondante acqua salata, (io ho usato quelli congelati). Poi prendiamo una ciotola e vi poniamo la ricotta e  gli spinaci strizzati bene e tagliuzzati finemente. Iniziamo ad incorporare il tutto e aggiungiamo parmigiano, sale, pepe e noce moscata.

 

 43

Preparazione della sfoglia: su di un piano di lavoro, poniamo la farina, le uova + il tuorlo e il sale.Iniziamo a sbattere le uova con una forchetta per togliere eventuali grumi fino a che esse non avranno assorbito la maggior parte della farina. A questo punto iniziamo a lavorare l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo al punto giusto. Lasciamolo riposare per una mezz’oretta .

5

 6

Ora se siamo delle buone massaie come lo è la mia nonna, possiamo stendere la sfoglia a mano, ma se non abbiamo molta esperienza, possiamo utilizzare una macchina apposta per lavorare la sfoglia. Dividiamo l’impasto e iniziamo il lavoro, passando i piccoli panetti attraverso i diversi livelli di stesura, fino a quello più sottile. Poniamo la sfoglia sul piano di lavoro e mettiamo al suo interno delle piccole porzioni di impasto, distanziandole un pò . 

7

8

                                                       

 

 

 

Tagliamo il tutto ,  formando dei quadrati e richiudiamoli passando il contorno con una forchetta o una rondella. 

 1

 

Passiamo ora alla cottura dei ravioli    in abbondante acqua e sale e serviamoli con sugo semplice al pomodoro.

Ricetta realizzata da: Rosa Giovanna Pagano 

 

 

 

   

Ti potrebbe interessare anche:

Ricette calabresi >>

Primi piatti >>

Secondi piatti >>

Dolci >>

        




 

 

 

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *