Parco Archeologico di Laos

 

parco archeologico

 

 

Laos era un’antica città che sorgeva sulla riva destra del fiume Laus. Corrisponde all’attuale Marcellina, frazione di Santa Maria del Cedro, adiacente a Scalea.

“Laos” (Λάος in greco), è stata fondata dagli abitanti di Sibari che erano fuggiti dalla distruzione della loro città, avvenuta nel 510 a.C. in seguito alla guerra contro Crotone. Al tempo di Plinio la città era già scomparsa. La monetazione di Laos (il toro retrospiciente) indica i legami della città con Sibari, le cui monete avevano la stessa tipologia. Secondo il grande storico romano Strabone, Laos era grande quanto Pompei.

Venerdì 6 maggio 2016 alle ore 10.00, a Marcellina (Cs) Frazione del comune di Santa Maria Del Cedro , si terrà la riapertura del Parco Archeologico di Laos.
Presenzieranno alla Cerimonia:

Dott.ssa Dorina Bianchi – Sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.
On.le Ernesto Magorno
On.le Oliverio -Presidente Regione Calabria
Dott.ssa Federica Roccisano- Assessore Regionale
On.le Giuseppe Aieta-Consigliere Regionale.
On.le Enza Bruno Bossio.
Parlamentari e i Sindaci del comprensorio, oltre che i rappresentanti della Sopraintendenza dei Beni Culturali.
Le scuole del comprensorio.
Le associazioni

 

 

Altri Eventi >>

 

 

 




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *