La storicità della Bibbia

La storicità della Bibbia è un campo della storia delle religioni e della biblistica che utilizza il metodo critico e l’analisi storica per verificare l’attendibilità o l’erroneità degli eventi e dei personaggi riportati nella Bibbia e nei libri apocrifi confrontati con la realtà storica, insieme a numerose risorse e scienze empiriche, che spaziano dall’archeologia biblica alla storiografia, dalla linguistica alla letteratura comparata.

Lo studio basato sulla critica storica della Bibbia può condurre ad una più approfondita comprensione di religione, cultura, mitologia, leggenda, poesia, diritto e morale non solo ebraiche o paleocristiane, ma anche del Vicino Oriente antico, mesopotamiche, levantine, ellenistiche e romane.

Gli studiosi esaminano anche il contesto storico dei singoli passaggi biblici o apocrifi, l’importanza ascritta agli eventi dai rispettivi gruppi di pensiero o singoli autori, e la coerenza o il contrasto tra le descrizioni di questi eventi rispetto all’evidenza storica fornita da reperti, fossili, date, documenti e fonti letterarie o storiche extra-bibliche.

fonte wikipedia

La Bibbia

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Bible for the blind




 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *