Il cellulare

IL CELLULARE

Telefonino e Sindrome da hand phone

Foto dal web

Il telefonino, nato per pochi, è oggi  diventato parte della società, della famiglia e della vita. Sempre più sofisticato, sempre più efficiente e sempre più bello. E’ un bene? Oppure più si va avanti  e …più  si va indietro? Mah…
E’ un bene se avvicina persone lontane, ma un male se allontana persone vicine; è un bene se controlla l’ansia dei genitori, ma è un po’ strano vederlo tra le mani di un bambino di otto anni o anche meno! Purtroppo caratterizza bene una società  nella quale l’apparire è più importante dell’essere e…questo per me è un male. I bambini ed i ragazzi alle prese col touch screen sono sempre di più e, se  mi ritrovo magari al tavolo di un ristorante, in compagnia di commensali che chattano e non parlano e soprattutto non ascoltano, non mi piace! E  non è  soddisfacente trovarsi con persone vicine, ma lontanissime! Dunque? Andiamo al passo coi tempi perché…non possiamo restare indietro, attrezziamoci pure di telefonino più o meno all’avanguardia, ma ricordiamo che  ciò che ci rende umani, è la relazione con gli altri. Rosalinda

Altri spunti di riflessioni >>

Vicini ma così lontani >> Vicini ma così lontani.




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *