Hobby

 

Il termine polisemico inglese entrato nella lingua italiana corrente come prestito linguistico) indica un’attività praticata nel tempo libero per piacere, interesse e divertimento. Come lo stesso concetto di tempo libero, si è affermato con l’avvento della società industriale, che distingueva il tempo lavorativo da quello disponibile per altre attività.
L’etimologia del termine inteso come passatempo non è certa. Nel XIII secolo, il termine “hobyn” significava “piccolo cavallo”, o pony. Il termine “hobbyhorse” è stato documentato in un documento del 1557. L’oggetto, originariamente chiamato “Tourney Horse”, era costituito da un corpo in legno con testa e coda artificiali, creato per mimare un vero cavallo in cerimonie religiose o civili. Nel 1816 il termine derivato “hobby” venne introdotto nei dizionari.

fonte wikipedia

Ti potrebbe interessare anche

Click Here

 

 

 

 




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *