Fauna selvatica in India

 

La fauna selvatica in India comprende a tutt’oggi un mix di specie dei più disparati tipi di organismi viventi[1].

A parte una manciata di grandi animali da fattoria, come mucche, bufali, capre, pollame, maiali e lucertole, l’India ha una sorprendentemente ampia varietà di animali nativi del territorio che vivono interamente allo stato selvaggio. La nazione è sede stabile della tigre del Bengala, dell’unico gruppo di leone asiatico presente ancora in Asia, oltre a molte specie di cervidae (i cervidi) e pitoni, al lupo nella sua sottospecie indiana ed alla volpe del Bengala; poi orsi, coccodrilli, cammelli, leopardi, i cani selvatici conosciuti come dhole o cuon alpinus, scimmie, alcuni tra i maggiori serpenti velenosi esistenti (uno fra tutti il cobra reale), antilopi, gaur ed infine l’elefante asiatico nella sua sottospecie battezzata Elephas maximus indicus.

fonte wikipedia

Ti potrebbe interessare anche

Click Here




 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *