Campeggio

 

Il campeggio è un modo di trascorrere una vacanza all’aria aperta alloggiando in ripari temporanei o permanenti, che possono essere tenda, roulotte o caravan, in sosta libera o in aree attrezzate pure chiamate campeggi.

Il campeggio rappresenta una forma alternativa al turismo tradizionale, in albergo o appartamento, a cui si rivolge un gran numero di persone nel mondo.

Le aree attrezzate a campeggio offrono varie opportunità di soggiorno per periodi più o meno lunghi: l’offerta va dalla semplice piazzola (per tenda/roulotte/camper) fino ai bungalow, o all’affitto di tende o roulotte già montate e pronte per l’uso.

Nel corso degli anni si è assistito ad uno sviluppo dei servizi offerti che ha portato ad avere campeggi sempre più grandi e sempre più somiglianti a villaggi vacanze o a città piuttosto che luoghi naturali, facendo così mancare un po’ dello spirito nativo del campeggiatore. Per contro lo sviluppo in tal senso ha consentito di offrire a tutti, giovani e meno giovani, una diversa possibilità di svago ed ha aumentato il numero di utenti in rapporto anche al prezzo, più accessibile rispetto alle altre offerte.

I campeggi si possono ormai trovare in tutti i luoghi dove sia presente anche una minima offerta turistica, anche se sono più frequenti lungo i litorali dove nel periodo estivo si riempiono di una folta schiera di vacanzieri.

Come per le strutture alberghiere, anche i campeggi sono classificati con un numero di stelle crescente al crescere dell’offerta di servizi, attrezzature, comfort e attività ricreative.

Oggigiorno, numerose sono le associazioni che promuovono il campeggio e il turismo itinerante e numerosi sono i siti internet dove si possono trovare informazioni sui campeggi al pari di quanto avviene per le strutture alberghiere.

fonte wikipedia

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche
Click Here

 

 

 




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *