Armando

Armando

 

Il nome ci accompagna sin dalla nascita, ci caratterizza, identifica e distingue

                                                   Scopri alcune curiosità sui nomi

A   B   C   D     F   G   I   J   K   L   M   N   O   P   R   S   T   U   V  W   Z

 

A verde

A   mbizioso

R   ipetitivo

M  etodico

A   bile

N   el

D  are

O  pinioni

 

 

Significato: uomo ardito
Origine: germanica
Onomastico: 23 gennaio

Santi e Beati:

Sant’Amando di Maastricht (spesso indicato con Sant’Armando), festeggiato il 6 febbraio
Beato Hartmannus, vescovo di Bressanone e fondatore del convento di Novacella, morto nel 1165, festeggiato il 23 gennaio
Personaggi:

Armando di Borbone-Conti (1629 – 1666), primo principe di Conti;
Armando Alonso, calciatore costaricano;
Armando Angelini, politico e avvocato italiano;
Armando Barducci, ciclista italiano; Armando Casalini, politico italiano;
Armando Fragna, musicista e compositore italiano;
Diego Armando Maradona, detto El Pibe de Oro (“Il Ragazzo d Oro“), calciatore e allenatore di calcio argentino.
Armando Massarenti, filosofo ed epistemologo italiano;
Armando Volpi, poeta e pittore italiano.
Il nome nelle arti:

L’Armando è una canzone del 1964 scritta da Dario Fo e cantatata da Jannacci.
Armando Dippet è un personaggio minore della saga di Harry Potter.
Curiosità: L’Armando Diaz fu un incrociatore leggero della Regia Marina, affondato nel 1941

Abbinati

Piatto : Ravioli gorgonzola   e   noci

Colore: giallo

Numeri: 6 – 60

Il nome si è largamente diffuso in tutta Italia, particolarmente dall’Ottocento, per la fama del protagonista maschile del dramma di Alessandro Dumas figlio della signora delle camelie, da cui Verdi trasse l’ispirazione per La Traviata. Noto personaggio storico con questo nome è il maresciallo d’Italia Armando Diaz che sostituì Luigi Cadorna dopo la disfatta di Caporetto del 1917. Tante buone qualità contraddistinguono il suo carattere: solidità, sincerità, fedeltà, ambizione, un profondo senso della famiglia. A volte tra queste si fanno largo un po’di durezza, orgoglio e spirito vendicativo che non contribuiscono ad addolcirgli il carattere, anzi…



Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *