Arianna

 

Arianna

Il nome ci accompagna sin dalla nascita, ci caratterizza, identifica e distingue

                                                   Scopri alcune curiosità sui nomi

A   B   C   D     F   G   I   J   K   L   M   N   O   P   R   S   T   U   V  W   Z

 

A

 

A   ssai

R   estia     ad

I    nnamorarsi .

A   ma     il

N  uovo    ed     è     di

N  atura

A  llegra.

 

 

Significato: molto casta, sacra
Origine: greca
Onomastico: 17 settembre

Personaggi:

Arianna Martina Bergamaschi, nota anche solo come Arianna, cantante e attrice italiana;
Arianna Ciampoli, conduttrice televisiva italiana;
Arianna David, showgirl e attrice italiana;
Arianna Fontana, pattinatrice di short track italiana;
Arianna Marchetti, annunciatrice televisiva italiana; Arianna Savall, musicista e cantante spagnola.
Il nome nelle arti:

Arianna è un personaggio del film del 1942 Una signora dell’Ovest, diretto da Carl Koch;
Arianna è un personaggio del film del 1994 Perdiamoci di vista, diretto da Carlo Verdone;
Arianna è un personaggio del film del 2010 Inception, diretto da Christopher Nolan; Arianna Landi è un personaggio della soap opera Un posto al sol;
Ariadne Oliver è un personaggio di diversi romanzi di Agatha Christie;
Arianna Rovere è un personaggio della miniserie televisiva Il segreto di Arianna;
Arianna Testa è un personaggio della serie televisiva Chiamatemi Giò.
Al personaggio mitologico di Arianna sono ispirate diverse opere, fra cui:

Arianna, opera lirica barocca d Benedetto Marcello;
L’Arianna, tragedia per musica di Claudio Monteverdi.
Nozze di Bacco e Arianna, dipinto di Cima da Conegliano.
Trionfo di Bacco e Arianna, affresco di Annibale Carracci.
Il Trionfo di Bacco e Arianna, canto di Lorenzo de’ Medici.
Toponimi:

43 Ariadne è un asteroide della fascia principale, che prende il nome dall’eroina greca.
Abbinati :

Piatto : Ravioli gorgonzola  e noci

Colore: blu

Numeri: 3 – 15

Il nome è accentrato soprattutto in Emilia Romagna. Si è diffuso per via classica, letteraria e mitologica, dal nome della figlia del re di Creta Minosse, che fornendogli una matassa di filo, liberò l’eroe ateniese Teseo dal Labirinto dove questo aveva ucciso il Minotauro. Fuggita con Teseo, Arianna fu in seguito abbandonata nel sonno a Nasso, dove divenne la sposa di Dioniso. Il nome si è affermato anche in ambienti cristiani per il culto di santa Ariana, martire in Frigia durante le persecuzioni di Adriano. Negli ultimi decenni il nome ha avuto una rinnovata diffusione. La sua brama di vita rasenta il pericoloso campo dell’egoismo, ma nulla la può fermare ;   la sua grazia, la vivacità, la gaiezza, la decisione e la forza,  le procurano tanti cuori disposti ad amarla. Lei è più restia ad affezionarsi a chi l’ama, per la sua segreta smania di libertà e per la curiosità verso il nuovo.



Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *