Andrea

 

Andrea

Il nome ci accompagna sin dalla nascita, ci caratterizza, identifica e distingue

                                                   Scopri alcune curiosità sui nomi

A   B   C   D     F   G   I   J   K   L   M   N   O   P   R   S   T   U   V  W   Z

 

A verde

 

A   ffascinante       e       con

N  otevole

D  eterminazione

R  aggiunge

E  levate      ed

A  lte       mete .

 

Significato: uomo virile
Origine: greca
Onomastico:   Sant’ Andrea  30 novembre

Personaggi noti:

Andrea Casiraghi, figlio di Carolina di Monaco;
Andrea Pamparana, giornalista italiano;
Andrea Camilleri, scrittore, sceneggiatore e regista italiano; Andrea Bocelli, cantante italiano;
Andrea, duca di York, (nome completo: Andrew Albert Christian Edward) (Londra, 19 febbraio 1960), è il secondo figlio maschio di Elisabetta II del Regno Unito e di Filippo di Edimburgo;

Andrea Balestri, attore italiano;
Andrea Roncato, attore, comico e personaggio televisivo italiano;
Andrea Agostinelli, allenatore di calcio e calciatore italiano;
Andrea Sperelli è il protagonista del romanzo Il piacere di Gabriele d’Annunzio; pittori Andrea Verrocchio (1435-1488), Andrea Mantegna (1431-1506), Andrea Del Sarto (1486-1530); gli scrittori francesi Gide e Malraux; l’architetto Palladio (1508-1580).
Curiosità:

Andrea è il titolo di una canzone di Anna Tatangelo.
Andrea è il titolo di una canzone dei Bee Hive, tratta dall’album Licia Dolce Licia e i Bee Hive.
Andrea è il titolo di una canzone di Fabrizio De André.
Andrea Chénier è un’opera in quattro quadri di Umberto Giordano su libretto di Luigi Illica, ispirata alla vita del poeta francese Andrè Chénier.
Andrea & Andrea è il titolo di un libro di Domenica e Roberto Luciani.
Il compleanno di Andrea è una canzone degli Afterhours, tartta dall’album Ballate per piccole iene.
Lo chiameremo Andrea è un film del 1972, diretto da Vittorio De Sica.

Abbinati

Piatto :   paccheri carciofi e salsiccia

Colore: rosso

Numeri: 6 – 24

Nome assai diffuso in tutta Italia e soprattutto in Lombardia, ricorda il culto di molti santi, in particolare di S. Andrea apostolo, fratello di Pietro, martire a Patrasso, in Grecia, trafitto, secondo la tradizione, su una croce obliqua con travi disposte a X. Da questo fatto deriva la definizione nel linguaggio architettonico, di questo particolare tipo di croce. Sant’Andrea è patrono dei pescatori, della Russia e della Scozia. In Sardegna in onore del Santo tutto il mese di novembre viene chiamato’Santandria’. La Chiesa commemora moltissimi altri Santi. La sua più grande prerogativa e caratteristica è la virilità.




Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *