Alda

Il nome ci accompagna sin dalla nascita, ci caratterizza, identifica e distingue

                                                   Scopri alcune curiosità sui nomi

A   B   C   D     F   G   I   J   K   L   M   N   O   P   R   S   T   U   V  W   Z

 

A

 

A  bile

L  uminosa

D  ifficile e

A  morevole

 

Significato: saggia, bella.
Origine: germanica
Onomastico: 18 novembre
Diminuitivo: Aldina, Aldeana, Alderina, Aldesina, Aldure.
Nomi maschili: Aldo, Aldino, Alduccio, Aldero, Alderano, Aldisio, Aldesino.

Santi: Sant’Aldo eremita
Personaggi:
Alda è la fanciulla protagonista dell’omonima commedia elegiaca di Guglielmo di Blois (XII secolo); Alda Merini, poetessa italiana;
Alda D’Eusanio, giornalista e conduttrice televisiva;
Alda Borelli, attrice teatrale e cinematografica italiana;
Alda Mangini, attrice italiana.
Abbinati

Piatto:  ravioli con ricotta e uova

Colore:  blu

Numeri:  35 – 56

 

Alcuni studiosi ne ipotizzano l’origine autonoma dalla distinzione longobarda di tre classi sociali: liberi (arimanni), semiliberi (aldi) e schiavi. Il femminile Alda fa la sua apparizione nei poemi del ciclo carolingio con il personaggio di Alda la bella, fidanzata di Orlando. In celtico, infatti, Alda equivale a’bella’,’bellissima’. Aldine erano chiamate le prime e pregiatissime edizioni a caratteri mobili prodotte a Venezia da A. Manuzio (1449-1515), fondatore dell’Accademia Veneta. L’onomastico si festeggia il 18 novembre, in onore di S. Alda . La sua calma è come la quiete prima della tempesta, la sua bontà è spesso solo apparente, ama le maschere e i travestimenti e lascia intravedere dietro la facciata un cuore tenero e un’intelligenza ostinata.




Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *